Come eliminare le macchie di fiori

Sono molte le piante che producono polline. L’impollinazione permette loro di riprodursi, ma spesso purtroppo questa polvere colorata lascia tracce sui tuoi vestiti, ad esempio durante una piacevole passeggiata domenicale al parco durante la stagione primaverile. Ti spieghiamo come eliminare le macchie di fiori e di polline.

Come eliminare le macchie di fiori passo dopo passo

Primo passaggio: per prima cosa rimuovi quanto più polline possibile dai tuoi vestiti scuotendoli energicamente. A seconda del materiale, può rivelarsi utile anche utilizzare l’aspirapolvere.

Secondo passaggio: scegli un detersivo adatto al tessuto e al colore dei tuoi vestiti. Per le macchie ostinate, raccomandiamo anche un pretrattamento con uno smacchiatore. Verifica prima su un punto poco visibile se il materiale è adatto all’applicazione di uno smacchiatore.

Terzo passaggio: lascia agire lo smacchiatore per circa 30 minuti e poi lava il capo alla temperatura più alta possibile.

Fatto! Prima di mettere il capo ad asciugare, controlla se la macchia è ancora visibile. Se lo è, ripeti il processo di lavaggio e, se necessario, il pretrattamento con lo smacchiatore.

Il consiglio dell’esperto: per eliminare le macchie di fiori e le macchie di polline grossolane, puoi anche utilizzare del nastro adesivo, attaccandolo al tessuto e poi tirandolo via. La sua colla rimuoverà buona parte del polline rimasto sul tessuto.

 

Maggiori informazioni sulle macchie di polline

Molte piante d’appartamento non hanno il problema del polline, perché si tratta spesso di piante verdi non fiorite. Per le piante con fiori, come i gigli, la questione è diversa: il loro polline è in grado di causare macchie sui vestiti spesso molto difficili da rimuovere. Per questo motivo, molti fioristi raccomandano di rimuovere le antere dei fiori immediatamente quando iniziano a produrre polline.

Consiglio: essendo il polline una polvere, e non un liquido, per eliminare la macchia non è necessario tamponare, strofinare o risciacquare. In caso contrario, si rischia di ingrandire la macchia. Scopri altri consigli pratici sulla rimozione delle macchie nella sezione di Dixan dedicata a come rimuovere le macchie.

 

Eliminare le macchie di fiori e di polline in pochi passi

Dopo una piacevole passeggiata al parco o un rilassante picnic sul prato ti ritrovi con delle fastidiose macchie di polline sui tuoi vestiti preferiti? Niente paura! Con i seguenti passi, anche le macchie più ostinate saranno presto un ricordo del passato.

 

Scuoti via il polline

Il polline non è altro che una polvere. Questo significa che dovresti innanzitutto cercare di rimuoverlo per quanto possibile scuotendo il tessuto ed eventualmente aiutandoti con un’aspirapolvere. Ti consigliamo di farlo all’esterno, per evitare di spargere il polline in tutta la casa, per esempio sui tappeti. Scuoti vigorosamente il capo finché il polline non è quasi completamente rimosso. Se la quantità di polline è considerevole, ti consigliamo anche di utilizzare un’aspirapolvere.

 

Scegli un detersivo e uno smacchiatore

Nello scegliere il detersivo e lo smacchiatore, devi considerare il tipo di tessuto e il colore dei tuoi vestiti. Ad esempio:

 

Pretrattata le macchie

Dopo aver rimosso grossolanamente le macchie di polline, applica lo smacchiatore selezionato direttamente sulla macchia. Lascialo agire per circa 30 minuti. Troverai maggiori informazioni sulla confezione del tuo smacchiatore. Questo assicurerà che il prodotto abbia abbastanza tempo per penetrare nei tessuti e dissolvere qualsiasi polline intrappolato in essi. Per i tessuti delicati, puoi decidere di pretrattare i tessuti con un po’ di detersivo liquido.

 

Lava e risciacqua

Lava e risciacqua l’indumento alla più alta temperatura di lavaggio possibile. Troverai le specifiche sull’etichetta del capo. Per le macchie particolarmente ostinate, aggiungi un po’ di smacchiatore al detersivo.

 

Controlla il capo dopo il lavaggio per vedere se la macchia è andata via

Se la macchia di polline non è completamente scomparsa dopo il lavaggio, metti in ammollo l’indumento in una bacinella con acqua fredda e un po’ di detersivo, dopodiché lavalo nuovamente.

Consiglio: quando lavori in giardino, è meglio indossare vestiti vecchi e a cui non tieni particolarmente. Così, anche nel caso in cui si macchiassero, non sarà un problema.

 

Come rimuovere le macchie di polline giallo dai tuoi vestiti

Se dopo una passeggiata nella natura trovi macchie giallo chiaro sui tuoi vestiti, di solito si tratta di macchie di polline particolarmente ostinate. Immergi i vestiti macchiati in una miscela di detersivo e acqua fredda per circa un’ora e poi procedi con il lavaggio. Dosa il detersivo in base alle istruzioni sulla confezione per bucato “molto sporco”. Seguendo queste istruzioni, il tuo bucato tornerà presto pulito e splendente!

Altri prodotti

  • Dixan Universal Gel

    Dixan Liquido Classico

  • Dixan Color Gel

    Dixan Liquido Color

  • Dixan DISCS 4in1 Classico

    Dixan DISCS 4in1 Classico

Ultimi articoli

  • Pretrattare le macchie

  • Donna si gratta la pelle della spalla

    Allergia al detersivo: quale detersivo è più adatto?

  • una pila di vestiti colorati davanti alla lavatrice

    Come smacchiare il cotone bianco