Detersivo per piumino: l’importanza di un buon detersivo 

Prima di lavare un capo, è importante capire il materiale di cui è composto, seguire le istruzioni di lavaggio riportate sull’etichetta e scegliere il detersivo più adatto per quello specifico indumento. Queste regole valgono anche nel momento in cui devi lavare il piumino. Quale detersivo per piumino utilizzare e come lavarlo? Scopri di più nell’articolo.

Lavare il piumino in lavatrice e utilizzare un detersivo per piumino

È arrivato l’inverno e il piumino diventa il tuo inseparabile compagno di uscite. Ma cosa fare quando l’hai usato talmente tante volte che avrebbe bisogno di una rinfrescata? Anche il piumino va lavato di tanto in tanto, ma per farlo c’è bisogno della giusta cura. Infatti, molto spesso i piumini contengono piume d’oca, il che li rende più delicati.

Prima di tutto, controlla l’etichetta cucita nel cappotto e assicurati che sia possibile lavarlo in lavatrice. Se così fosse, opta per un programma della lavatrice delicato, che non superi i 40 gradi (ma spesso è più indicato un lavaggio a freddo) e disabilita la centrifuga. Scegli poi un detersivo per piumino che sia il più adatto possibile. In commercio se ne trovano alcuni specifici per questo capo, ma si possono anche utilizzare dei detersivi delicati, come Dixan Liquido Pulito & Igiene, adatto anche per le basse temperature.

Lavare il piumino a mano

Molte volte, per non rischiare di rovinare il giubbotto, sarebbe meglio lavare il piumino a mano. Il lavaggio a mano potrebbe essere anche l’unico consentito per il capo; certe volte si può lavarlo addirittura solo a secco e in quel caso non ti resta altro da fare che portarlo in lavanderia, rivolgendoti quindi a dei professionisti.

Se l’etichetta riporta però il simbolo della lavatrice o del lavaggio a mano, puoi stare tranquilla e procedere come ti spieghiamo qui di seguito:

  • Metti il capo in acqua fredda aggiungendo un po’ di detersivo per piumino, come Dixan Lavanda Liquido.
  • Lascialo in ammollo per circa un’ora.
  • Al termine del lavaggio, risciacqualo senza strizzarlo, in modo da non comprimere le piume dell’imbottitura.
  • È possibile poi farlo asciugare all’aria aperta (anche se potrebbe volerci un po’ di tempo) o utilizzare l’asciugatrice a basse temperature, se indicato nell’etichetta del giubbotto.

Scegliere il detersivo per piumino giusto

La chiave di un buon lavaggio risiede anche nel detersivo. Per questo non stupisce che un detersivo per piumino è indispensabile per lavare nel modo corretto questo cappotto. I normali detersivi sono troppo aggressivi e rischiano di fare indurire il tessuto, perciò scegli sempre un detersivo apposito o un detersivo delicato. Evita di usare l’ammorbidente perché potrebbe danneggiare le proprietà del piumino.

E se sul tuo piumino c’è solo una macchia? Non serve lavarlo interamente, ma ti basterà semplicemente togliere le macchie. Per scoprire come, dai un’occhiata alla nostra guida su come rimuovere le macchie.

Altri prodotti

  • Dixan Universal Gel

    Dixan Classico Liquido

  • Dixan DISCS Universal

    Dixan DISCS Classico

  • Dixan Gel Total Hygiene

    Dixan Liquido Pulito & Igiene

  • Dixan DISCS Total Hygiene

    Dixan DISCS Pulito & Igiene

Ultimi articoli

  • una pila di vestiti colorati davanti alla lavatrice

    Come smacchiare il cotone bianco

  • Pretrattare le macchie

  • Tessuti delicati

    Capi delicati