Dixan

Smacchiatori fatti in casa e smacchiatori commerciali a confronto

I detersivi per bucato fatti in casa sono diventati molto popolari negli ultimi anni: sembrano economici, facili da realizzare e trasmettono la sensazione di aver fatto qualcosa di buono per l’ambiente. Purtroppo, eliminare le macchie con un detersivo e smacchiatore fatto in casa non sempre è la scelta giusta, anzi: molto spesso non lo è.

Differenze tra i detersivi smacchiatori fatti in casa e commerciali

I detersivi fatti in casa sono tipicamente composti da tre ingredienti:

  1. Addolcitori d’acqua (come bicarbonato di sodio, carbonato di sodio o borace)
  2. Sapone (come sapone fatto in casa, sapone di Castiglia o persino avorio grattugiato)
  3. Additivi concentrati (alcune ricette prevedono l’utilizzo di additivi per bucato come OxiClean)

La maggior parte dei detersivi fatti in casa e degli smacchiatori fai-da-te è fatta di addolcitori d’acqua e solo per un terzo da sapone. Perché non sono efficaci? Le formule sono molto semplici e rudimentali, e mancano molti ingredienti fondamentali utilizzati invece nei detersivi commerciali, come tensioattivi, enzimi, polimeri, catalizzatori della candeggina, ecc. Ad esempio, i tensioattivi sono dotati di una struttura molecolare che riduce la tensione superficiale dell’acqua e sono liposolubili e idrosolubili, il che significa che possono attaccarsi allo sporco, intrappolandolo e sospendendolo nell’acqua, così che possa essere lavato via.

Il sapone ha capacità di gran lunga inferiori rispetto ai tensioattivi anionici o non ionici moderni. I detersivi e gli smacchiatori fatti in casa con sapone e addolcitori non puliscono davvero bene, a meno che la superficie non sia liscia e priva di pori: i tessuti non hanno queste caratteristiche. Per una pulizia efficace è necessario un certo sfregamento (si pensi alle tavole per il bucato di una volta) che i macchinari moderni non effettuano. Invece di far staccare lo sporco, i residui di sapone si attaccano agli indumenti, intrappolando al di sotto sporcizia e batteri.

Sebbene riuscire a creare un detersivo per il bucato fatto in casa senza sostanze chimiche sia entusiasmante, talvolta l’utilizzo di un po’ di chimica e di scienza è necessario: le reazioni chimiche che servono per creare un detersivo e smacchiatore efficace in modo duraturo sulle macchie ostinate non possono essere ricreate nel lavandino della cucina.

Domande frequenti: Smacchiatori fatti in casa e smacchiatori commerciali a confronto

Avete domande su quale soluzione per smacchiare dovreste utilizzare?

1. Posso usare la candeggina per il lavaggio?

L’utilizzo della candeggina nel carico di lavaggio contribuisce indumenti e a eliminare alcune macchie, ma rischia anche di causare maggiori danni. La candeggina può ingiallire alcuni tessuti, come il poliestere, e danneggiare le fibre del cotone. Se non si presta attenzione, i capi colorati potrebbero scolorirsi. Piuttosto, utilizzare Dixan Classico, che è stato sviluppato per pulire, rimuovere le macchie e restituire un bianco splendente ai capi bianchi.

2. Quale detersivo dovrei utilizzare per i capi colorati?

I migliori detersivi per capi colorati sono Dixan Multicolor, Grey Sciogli Macchia Color Expert Spray e Grey Sciogli Macchia Super Power Spray efficaci come smacchiatori e additivi concentrati, purché il colore dell’indumento sia resistente. Perlana è adatto per i capi bianchi e colorati ed è l’ideale per i tessuti delicati lavabili esclusivamente a mano.

3. Posso usare rimedi naturali per rimuovere le macchie?

I rimedi naturali esistono da molto tempo. Qualche volta funzionano, ma qualche volta provocano maggiori danni. Il sale, ad esempio, nel passato era un rimedio molto popolare per pulire i vestiti, specialmente dalle macchie di sangue, ma con i progressi fatti dalla tecnologia, oggigiorno usare il sale da cucina è più un rischio che una soluzione. Infatti, se messo in lavatrice può corrodere il cestello. Lo stesso vale per l’aceto: l’acido contenuto all’interno può degradare alcuni componenti in gomma e in plastica della macchina.

Siete indecisi su quale sia lo smacchiatore più efficace tra un detersivo fatto in casa e uno commerciale? Seguite questi consigli per prendere la decisione giusta.