Dixan

Come togliere le macchie di vino rosso da tovaglie e tovaglioli

Un calice di vino rosso, abbinato a delle candele e alla giusta musica d’atmosfera, può trasformare una cena ordinaria in una serata romantica da ricordare. Tuttavia, basta una mossa sbagliata per ritrovarsi la tovaglia o i tovaglioli macchiati. Sebbene preferiate finire la cena prima di trattare queste gocce o ampie macchie, più tempestivamente intervenite, minore è la possibilità di ritrovarsi con chiazze permanenti sulla vostra bella biancheria di lino.

Tipi di macchie su tovaglie e tovaglioli

Le tovaglie e i tovaglioli sono molto più inclini a macchiarsi di vino rosso, grasso, olio vegetale, cera e altri tipi di oli poiché questo genere di biancheria si trova sul tavolo e a contatto con il cibo almeno tre volte al giorno. Inoltre, essa si presta anche ad altre attività come pagare i conti e fare i compiti, che la rendono soggetta anche alle macchie di inchiostro e penna.

Probabilmente quelle di vino rosso sono fra le più frustranti macchie sulle tovaglie e i tovaglioli, semplicemente per il colore scuro che lasciano dietro di loro.

Tuttavia, non bisogna preoccuparsi. Queste macchie si possono rimuovere rapidamente seguendo le mosse giuste.

Rimozione di macchie di vino: istruzioni passo a passo

  1. Scegliere un detersivo Dixan e uno smacchiatore Grey dopo aver controllato se tovaglia e tovaglioli sono lavabili
  2. Asciugare la macchia con un panno umido pulito
  3. Mantenere la macchia umida con acqua fredda per evitare si fissi
  4. Asciugare di nuovo
  5. Se necessario, pretrattare la macchia con lo smacchiatore Grey
  6. Utilizzare il detersivo selezionato con un dosaggio per “capi molto sporchi” e lavare la tovaglia o il tovagliolo
  7. Controllare se la macchia è stata eliminata

Scelta del detersivo e dello smacchiatore

Scegliere un detersivo adatto alla tipologia di tessuto e di colore. Usare:

  • Dixan Classico o Dixan Multicolor per i tessuti bianchi e resistenti al lavaggio
  • Grey Scioglimacchia Super Power e Grey Scioglimacchia Color Expert per i tessuti resistenti al lavaggio per facilitare la rimozione della macchia
  • Dixan Classico o Dixan Multicolor per tessuti colorati

Pretrattamento

Per rimuovere le macchie di vino rosso da tovaglie e tovaglioli, agire velocemente.  Assorbire la macchia con un panno umido pulito che aiuta a tenere bagnata la macchia. Mantenere la macchia umida e non lasciarla asciugare. Applicare su di essa acqua fredda.

Ricoprire il tessuto macchiato con Grey Scioglimacchia Color Expert e premere delicatamente, lasciando agire per qualche momento.

Lavaggio e risciacquo

Senza risciacquare, mettere la tovaglia o i tovaglioli in lavatrice. Lavare con il detersivo prescelto utilizzando il dosaggio per “capi molto sporchi”. Controllare sempre la temperatura di lavaggio raccomandata sull’etichetta dei tessuti. Per le macchie di vino rosso, le temperature di lavaggio da 40 a 60 gradi sono ottimali.

Controllo della macchia

Controllare se la macchia è stata eliminata dopo il lavaggio. In caso contrario ripetere il lavaggio e aggiungere Grey Scioglimacchia Super Power e Grey Scioglimacchia Color Expert assieme al detersivo prescelto. Un’altra possibilità per migliorare la rimozione della macchia è rappresentata dall’immersione dell’indumento macchiato in una soluzione composta da acqua calda e dal detersivo e smacchiatore prescelto per un paio d’ore, poi lavare di nuovo.

Togliere le macchie di vino rosso da biancheria da tavola di diversi tessuti

La tipologia di tessuto di cui è composta la biancheria da tavolo influenza notevolmente il metodo per rimuovere le macchie di vino rosso e per mantenerla pulita. Per esempio, se tovaglia e tovaglioli sono di lino o di cotone, seguire le istruzioni qui sopra e lavare in lavatrice è sufficiente per togliere la macchia.

Le tovaglie in vinile sono porose e ciò significa che i tannini contenuti nel vino possono macchiare permanentemente il tessuto se non vengono trattate per molto tempo. Il vinile può essere trattato con metodi gentili o più intensivi, ma è necessario risciacquarlo e asciugarlo dopo la pulizia.  Se viene lasciato umido e se si lascia lo smacchiatore agire troppo a lungo, il vinile può scolorirsi, danneggiarsi o sgretolarsi.

Rimuovere le macchie secche di vino rosso dalle tovaglie

Se il vino rosso si è seccato, sarà necessario ravvivare la macchia per riuscire a rimuoverla completamente.

Provare a mischiare una soluzione con il detersivo prescelto e acqua calda e mettere in ammollo la tovaglia macchiata al suo interno. Lasciare in ammollo un’ora, pretrattare con il detersivo e lavare come indicato sopra.

Può accadere di rovesciare dei liquidi: se accade, assicuratevi di avere a disposizione una rapida soluzione. Con queste istruzioni potete rimuovere le macchie di vino rosso da tovaglie e tovaglioli.