Dixan

Come togliere le macchie di tè e caffè

Chi non ama cominciare la giornata con una tazza di tè o caffè, oppure trova confortante una tazza di tè verde bollente con miele quando ha il mal di gola? Soltanto perché si bevono volentieri tè e caffè durante la giornata, non significa che bisogna convivere con le macchie procurate dall’aver versato accidentalmente queste bevande. Bastano pochi semplici passi per togliere le macchie sia di caffè che di tè verde e tè nero.

Rimozione di macchie di tè e caffè: istruzioni punto per punto

  • Assorbire eventuale liquido in eccesso con un panno asciutto e pulito
  • Scegliere il detersivo e smacchiatore Dixan adatto al tipo e al colore del tessuto
  • Pretrattare la macchia
  • Lavare in acqua fredda
  • Controllare la macchia

Scelta del detergente e dello smacchiatore adatto

Innanzitutto, controllare sull’etichetta di manutenzione del capo d’abbigliamento che possa essere lavato in lavatrice. Se sì, Dixan Classico Liquido è il detersivo adatto per i capi bianchi e Dixan Multicolor Liquido per i capi colorati. Grey Scioglimacchia spray (per capi bianchi) o Grey Scioglimacchia color spray (per capi colorati) possono essere un’ottima soluzione per i tessuti colorati resistenti. Per il lavaggio di tessuti pregiati come seta o lana, utilizzare sempre Perlana.

Pretrattamento

A prescindere dal detersivo utilizzato, verificare sempre la resistenza del colore su un punto nascosto. Applicare quindi Grey Scioglimacchia spray o Grey Scioglimacchia color spray direttamente sulla macchia di caffè o tè verde e attendere qualche minuto (max. 10 minuti).

Lavaggio

Dopo aver pretrattato la macchia, lavare il tessuto alla massima temperatura possibile con il detersivo Dixan scelto. Per aumentare l’efficacia dell’azione smacchiante su macchie ostinate di tè e caffè, è consigliabile utilizzare con Grey Scioglimacchia spray o Grey Scioglimacchia color spray nel ciclo di lavaggio principale insieme al detersivo scelto.

Questo genere di macchie di caffè può essere rimosso mettendo in ammollo i vestiti in acqua fredda, ma l’acqua utilizzata per il lavaggio dovrebbe essere alla massima temperatura possibile. Basterà un solo lavaggio per togliere la maggior parte delle macchie dai vestiti; tuttavia, se alcune dovessero persistere, bisognerà ripetere il pretrattamento e quindi il lavaggio.

Rimozione di macchie di tè e caffè da speciali tipi di biancheria e tessuti

Il procedimento sopra indicato funziona per togliere macchie di tè e caffè da camicie, pantaloni e persino lenzuola. Se però la bevanda è stata versata su una superficie non lavabile in lavatrice, come il divano o un piumino di grandi dimensioni, occorre pretrattare la zona come di consueto, quindi risciacquarla con acqua fredda e tamponare la macchia finché non si stacca dalla superficie.

Anche per i tessuti speciali possono essere necessari tipi di trattamento diversi. Il cotone e il poliestere sono tessuti resistenti, ma i materiali delicati come la seta necessitano di un lavaggio a mano con il detersivo Perlana, che aiuta a togliere le macchie senza danneggiare ulteriormente i tessuti.

Rimuovere macchie di tè e caffè da tessuti e biancheria di colori diversi

Quando si utilizzano un detersivo Dixan e uno smacchiatore Grey, occorre verificare sempre la resistenza del colore prima di tentare di rimuovere la macchia, poiché il tessuto potrebbe stingersi o danneggiarsi se non reagisce nel modo giusto a contatto con lo smacchiatore.

Quando si lavano capi bianchi per togliere le macchie di caffè, bisogna seguire attentamente le istruzioni punto per punto. Utilizzare un panno bianco asciutto e pulito per tamponare la macchia, in quanto un panno colorato potrebbe sì aiutare a rimuovere la macchia, ma anche stingere sul capo bianco e danneggiarlo ulteriormente.

Rimozione di macchie secche di tè e caffè

Se una camicia o dei pantaloni macchiati di caffè sono finiti per sbaglio nell’asciugatrice, o se occorre rimuovere una vecchia macchia di caffè da un pantalone o una maglia bianca, occorre mettere i vestiti in preammollo in acqua tiepida. A questo scopo, mescolare il detersivo Dixan scelto con Grey Scioglimacchia spray o Grey Scioglimacchia color spray e lasciare in ammollo la biancheria per alcune ore, o per tutta la notte in caso di determinate macchie. A questo punto, pre-trattare e lavare come indicato sopra.

Smacchiatori naturali e fatti in casa per macchie di tè e caffè

Gli smacchiatori naturali e fatti in casa possono essere utili per togliere le macchie di tè e caffè, ma possono anche causare più danni che altro. A lungo andare, l’aceto può danneggiare i componenti della lavatrice; il succo di limone e l’acqua ossigenata possono modificare il colore dei capi; l’alcol denaturato può danneggiare le fibre di alcuni tessuti delicati. Pertanto, piuttosto che affidarsi agli smacchiatori fatti in casa, è meglio utilizzare un detersivo per togliere le macchie.

Rimuovere le macchie causate dopo aver versato accidentalmente tè e caffè non sarà un problema se si seguono questi semplici passi.