Dixan

Come rimuovere le macchie di succo

A chi non piace bere un bicchiere di succo fresco? Soprattutto i bambini si bevono un succo ogni volta che possono farlo e con loro anche i genitori. Non abbiamo niente in contrario, d’altronde i succhi freschi e anche quelli concentrati sono ricchi di sostanze nutritive che fanno parte di una dieta ben bilanciata.

L’aspetto negativo di bere succhi è che spesso ci macchiamo. Quando ciò accade è importante intervenire velocemente per evitare che la rispettiva macchia diventi una macchia permanente.

Tipi di succhi di frutta

Ci sono molti tipi diversi di succhi di frutta:

  • Succo d’uva
  • Succo di limone
  • Succo di ciliegie
  • Succo di mirtillo rosso
  • Succo di sedano
  • Succo di barbabietola
  • Succo di fragola
  • Succo di pomodoro
  • Succo di mela
  • Succo di melagrana
  • Succo di carota

Se avete a che fare con una macchia di succo di frutta o di verdura, le cose da fare per eliminarla e far sembrare l’indumento come nuovo sono solitamente le stesse.

Rimozione passo a passo di macchie di succo

  1. Scegliere un detersivo e smacchiatore in base al colore e al tipo di tessuto che si desidera pulire
  2. Assorbire per rimuovere più liquido possibile
  3. Sciacquare il retro della macchia con acqua fredda
  4. Applicare il detersivo sulla macchia
  5. Lavare alla massima temperatura possibile considerata sicura per l’indumento
  6. Prima di asciugare controllare se la macchia è stata eliminata

Scelta del detersivo e dello smacchiatore

La prima cosa da fare è assicurarsi di avere a portata di mano un detersivo che possa essere utilizzato in sicurezza sul tipo di tessuto e che sia compatibile con il colore dell’indumento. Utilizzare:

Grey Scioglimacchia Super Power o Grey Mago delle Macchie per pretrattare i tessuti

  • Perlana Lavanda per tessuti delicati
  • Dixan Multicolor per i tessuti colorati
  • Dixan Classico per tessuti bianchi

Pretrattamento

Assorbire la parte macchiata con panno pulito per rimuovere la maggior parte di liquido possibile. Rivoltare il capo e sciacquare il retro della macchia con acqua fredda. La macchia dovrebbe essersi attenuata o essere quasi scomparsa. Applicare il detersivo sulla macchia e lasciare agire per un paio di minuti.

Lavaggio e risciacquo

Lavare l’indumento il più velocemente possibile utilizzando il detersivo selezionato L’indumento va lavato alla massima temperatura possibile considerata sicura per il tessuto. Controllare l’etichetta per stabilire qual è questa temperatura.

Controllo della scomparsa della macchia

Controllare sempre se la macchia è stata eliminata dopo il lavaggio. Nel caso di macchie ostinate, immergere l’indumento nell’acqua assieme a Dixan Multicolor, Dixan Classico o Perlana Lavanda, in base al colore e al tipo di tessuto. Se l’indumento è colorato aggiungere Grey Smacchia & Sbianca per il lavaggio successivo.

Rimozione di macchie di succo da speciali tipi di biancheria e di tessuti

Le macchie di succo non sono solo un problema che riguarda indumenti tipici come camicie e pantaloni. Può essere necessario rimuovere le macchie di succo da tovaglie e fodere, che spesso non possono essere messe in lavatrice. In questo caso, assorbire la macchia per rimuovere la maggior quantità possibile di liquido. Applicare Perlana Lavanda alla macchia e lasciare agire per un paio di minuti. Risciacquare con acqua calda e asciugare. Ripetere finché la macchia non è scomparsa.

Rimozione di macchie di succo rosso da vestiti rossi

Può essere particolarmente difficile liberarsi delle macchie di succo rosso, soprattutto su vestiti bianchi. Se state cercando di rimuovere una macchia di succo di mirtillo rosso, oppure qualsiasi altro tipo di macchia di succo, da una camicia bianca, ripetete il pretrattamento tutte le volte che è necessario per eliminare completamente la macchia.

Le macchie di succo sembrano un osso duro, ma non è impossibile liberarsene. Infatti, le potete rimuovere facilmente se intervenite velocemente e seguite queste istruzioni passo a passo.