Dixan

Come rimuovere le macchie di ruggine

Le nostre case contengono numerosi oggetti fatti di ferro e acciaio: dagli strumenti per il giardinaggio ai mobili per l’esterno, fino alla griglia per barbecue. Questi materiali sono onnipresenti e la loro superficie, se non è verniciata o rivestita con un fondo speciale, oppure se è graffiata o consumata, è soggetta alla formazione di ruggine.

La ruggine è una sostanza a base di ossido di ferro che si crea quando il ferro o l’acciaio vengono a contatto con l’acqua e con l’aria. È sufficiente una minima quantità d’acqua, ad esempio la semplice umidità dell’aria. Ovviamente, per evitare di macchiarsi con la ruggine bisogna innanzitutto tenersi a distanza dalle superfici che la presentano, ma questo non è sempre possibile. Per questo motivo è importante sapere cosa fare quando un indumento si macchia di ruggine.

Panoramica delle macchie di ruggine

Le macchie di ruggine sono un tipo di macchia difficile da eliminare. Spesso sono unte e si sfaldano facilmente, il che significa che possono ingrandirsi in fretta. In certi casi rimuoverle del tutto è semplicemente impossibile; in situazioni del genere, per salvaguardare i vestiti, occorre rivolgersi a una lavanderia professionale. Per le macchie di ruggine generiche, invece, basta seguire i suggerimenti che seguono.

Rimozione di macchie di ruggine: istruzioni punto per punto

  1. Agire subito. Prima si interviene sulla macchia di ruggine, maggiore è la probabilità di riuscire a eliminarla.
  2. Scegliere un detersivo e uno smacchiatore per macchie di ruggine adatto al tipo di indumento.
  3. Pretrattare la macchia.
  4. Lavare e sciacquare la macchia alla massima temperatura possibile in base all’etichetta dell’indumento.
  5. Verificare la scomparsa della macchia.

Scelta del detersivo e dello smacchiatore

Bisogna scegliere il detersivo e lo smacchiatore in base al colore dell’indumento. Se è bianco, scegliere Dixan Classico, altrimenti utilizzare Dixan Multicolor per i capi colorati. Uno smacchiatore adatto per un bucato dai colori resistenti è Grey.

Pretrattamento della zona

Per prima cosa, provare lo smacchiatore su un punto nascosto del tessuto per verificare che non scolorisca, quindi spruzzare Grey sulla macchia. Lasciarlo agire per un massimo di 30 minuti per assicurarne l’attivazione. In caso di macchie di ruggine particolarmente difficili, potrebbe essere necessario uno smacchiatore specifico per la ruggine. Questi particolari pretrattanti possono essere acquistati nelle drogherie, ma è opportuno leggere le istruzioni per l’uso e controllare l’etichetta dell’indumento prima di applicarli.

Lavaggio del tessuto

Leggere l’etichetta dell’indumento. Lavarlo alla massima temperatura possibile in base all’etichetta, utilizzando in lavatrice Dixan Multicolor se l’indumento è colorato o Dixan Classico se è bianco.

Controllo della scomparsa della macchia

Se la macchia non è svanita del tutto dopo il primo lavaggio, pretrattarla e lavarla di nuovo. Non far asciugare l’indumento finché la macchia non è stata eliminata, o questa potrebbe seccarsi.

Rimozione di macchie di ruggine da speciali tipi di biancheria e di tessuti

Alcuni tessuti potrebbero non essere lavabili in lavatrice perché troppo delicati oppure troppo ingombranti. In questo caso, l’ideale è lavarli a mano con Perlana.

Come rimuovere le macchie di ruggine da capi bianchi

Occorre rimuovere macchie di ruggine da capi bianchi? Togliere questo tipo di macchia da una maglia o un paio di pantaloni bianchi può essere difficile, ma non è impossibile. Eseguire la procedura indicata sopra e vedere se la macchia viene via. Potrebbe essere necessario pretrattarla e sciacquarla più volte. Una volta che la macchia sarà sbiadita, lavare il capo alla massima temperatura possibile in base all’etichetta.

Vi siete seduti su una panchina arrugginita o vi siete sporcati con una paletta da giardino ricoperta di ruggine? Intervenite subito sulle macchie di ruggine per eliminarle dai vestiti con questi suggerimenti.